Legata a un granello di sabbia


Autore

Enzo Gentile

Data edizione

8 giugno 2005

Editore

Melampo

Pagine

182

Costo

€ 10,00





Il libro ripercorre la storia e i motivi di un'epoca, per arrivare fino ai giorni nostri attraverso le voci e i ricordi, i sapori e le parole di un repertorio musicale indimenticato, fatto di successi clamorosi, di canzoni mitiche, di tormentoni e slogan che nessuna moda o mutazione ideologica hanno intaccato. Con l’arrivo della stagione estiva non c’è modo di sottrarsi all’arrivo delle canzoni per l’estate. Più o meno ci sono passati tutti. Chi in modo ironico, chi in modo critico, chi completamente acritico, con il solo scopo di far ballare o cantare: da Mina con “Tintarella di luna” a Gianni Morandi con “Notte di Ferragosto”, da Domenico Modugno con “Notte di luna calante” a Gino Paoli con “Sapore di sale”.
Un inserto a colori mostra 80 copertine di altrettanti dischi, per rendere conto della diversità epocale anche da un punto di vista iconico. Correlano il tutto le preziose dichiarazioni di alcuni dei protagonisti di quei successi. Con un lavoro davvero certosino, Gentile ha selezionato più di 100 canzoni: e alla fine del libro, compilando un ottimo glossario, ha inserito un capitolo intitolato “Tanti buoni motivi per l’estate – Guida alle canzoni estive della nostra storia”, in cui rende conto, attraverso piccole schede, di tutte le curiosità e le particolarità di ciascun pezzo







« Precedente     Bibliografia