Piccola storia della canzone italiana


Due LP prodotti dalla RAI, che propongono il meglio della canzone italiana, cantata da vari artisti.
I brani sono tratti da una trasmissione realizzata da Silvio Gigli e presentata da Corrado.

Mina vi partecipa con Tu, musica divina

Disco 1

Come le rose (Peppino Gagliardi)
Le rose rosse (Miranda Martino)
Tic Ti Tic Ta (I Vianella)
Addio Signora (Fausto Cigliano)
Canta Pierrot (Claudio Villa)
Fiocca la neve (Nada)
Lucciole vagabonde (Orietta Berti)

Balocchi e profumi (Milva)
Signorinella (Peppino Gagliardi)
Nostalgico slow (Nora Orlandi)
Non ti scordar di me (Mino Reitano)
Tornerai (Nicola di Bari)
Non sei pių la mia bambina (Memo Remigi)
Silenzioso slow (Fred Bngusto)


Disco 2

Tu, musica divina (Mina)
Ma l'amore no (Iva Zanicchi)
In cerca di te (Gigliola Cinquetti)
Eulalia Torricelli (I Vianella)
Addormentarmi cosė (Peppino di Capri)
La signora di trent'anni fa (Bobby Solo)
Le tue mani (Gilda Giuliani)
Papaveri e papere (I cugini di campagna)

Viale d'autunno (Rosanna Fratello)
Buongiorno tristezza (Nicola Arigliano)
Piccolissima serenata (I Ricchi e Poveri)
Senza fine (Bruno Lauzi)
Innamorati a Milano (Jula de Palma)
Un mondo d'amore (Marta Lami)
Acqua azzurra, acqua chiara (paola Orlandi)
La lontannaza (Fausto Cigliano)



Edizione RAI N. 0205/6
Data edizione: 1973



Indietro